×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Di Ada Assirelli, Marisa Iannucci, Marina Mannucci, Maria Paola Patuelli

È possibile che donne fra loro diverse – italiane e marocchine – di diversa fede religiosa – musulmana e cattolica – oppure laiche e non credenti, si incontrino in un comune percorso di ricerca e di reciproco riconoscimento? È possibile, in un contesto che spesso ancora vede nelle differenze culturali un dato naturale, indiscutibile e immutabile?

Di Leonardo Martinelli

Sembra incredibile eppure l’economia e la finanza, che a moltissimi appaiono materie ostiche e fredde, possono diventare avvincenti come un romanzo d’avventura, appassionanti come un buon film. E questo libro ne è la dimostrazione. Prendendo spunto da un suo fortunato programma per Radio3, Leonardo Martinelli riesce nella difficile impresa di umanizzare l’economia e la finanza, spiegandone i concetti chiave grazie a esempi tratti dalla letteratura e dal cinema.

Di Chiara Saraceno

Siamo tutti eredi di qualche cosa, nel bene o nel male, se non altro dei nostri caratteri somatici e del nostro patrimonio genetico e del contesto culturale e sociale in cui nasciamo e ci troviamo a vivere. Le varie forme di eredità che riceviamo – o che qualcuno riceve ed altri no – possono essere una risorsa o un vincolo, un’opportunità di crescita o un fattore di disuguaglianza e talvolta persino oppressione. Riflettere sulle varie forme di eredità e sui modi in cui esse sono utilizzate significa anche riflettere sul rapporto tra tradizione e innovazione, tra continuità e discontinuità, tra generosità ed egoismo che segnano i rapporti tra generazioni.